Archive for the 10 motivi per investire in serbia Category


Vibac Group apre il suo nuovo impianto in Serbia a Jagodina

Vibac apre è avvia un nuovissimo impianto in Serbia (film Plastici) Qualche tempo fa si diceva”La società italiana Vibac Group – che produce film in polipropilene, nastri adesivi in polipropilene e cartone – sta considerando la possibilità di investire tra i 30 e i 50 milioni di euro nella costruzione di una fabbrica a Jagodina, dove saranno impiegati tra i 200 e i 300 operai” Oggi possiamo dire La società Vibac Group si appresta ad avviare il nuovo impianto di Jagodina, in Serbia: l’inaugurazione avverrà a luglio e, a partire da settembre, la società inizierà le consegne di nastri adesivi acrilici ai clienti. In seguito, saranno avviate anche le linee per l’impregnazione, la spalmatura e il taglio dei nastri per mascheratura. L’impianto, annunciato nel 2013, si estende su 60.000 m2 e ha richiesto investimenti per oltre 60 milioni di euro.

Read More...

La SERBIA e’ un paese stabile con una economia in crescita

In questi ultimi anni la Serbia ha dimostrato una grande stabilità Anche se l’esportazione di beni e servizi durante la prima metà del 2014 ha continuato a crescere in termini di euro con tassi a doppia cifra, l’economia in Serbia ha subito una contrazione; questo dopo che si è assistito ad una crescita trainata dalle esportazioni durante lo scorso anno. Le importazioni nel 2014 sono difatti rimaste limitate a causa della debolezza della domanda interna, mentre gli investimenti diretti stranieri sono cresciuti leggermente in termini assoluti rispetto all’anno precedente, attestandosi su valori che restano tuttavia lontani dai livelli pre crisi. Le pesanti alluvioni della scorsa primavera hanno colpito l’agricoltura e danneggiato i trasporti e, in particolare, le infrastrutture energetiche, compromettendo inevitabilmente la crescita nel breve periodo. In seguito a tali eventi, diventa difficile pensare di continuare a restringere il disavanzo commerciale, visto il potenziale probabilmente inferiore delle esportazioni agricole e la forte necessità di importare energia. Per quanto riguarda le spinte inflazionistiche invece, esse sono diminuite sia quest’anno che l’anno scorso. Si tratta di un effetto dovuto sicuramente ad una domanda più debole, ma anche alle conseguenze di una buona annata in agricoltura lo scorso anno, alla diminuzione dei prezzi globali delle merci ed alla relativa stabilità del dinaro nella gran parte del 2013 e 2014. L’inflazione annuale ha rallentato fino al 2.1% nel luglio del 2014, livello al di sotto della fascia inferiore fissata come obiettivo dalla Banca Nazionale (di 4+/-1.5%).

Read More...

Embargo con la Russia ecco la soluzione…

Embargo con la Russia inesistente se produci in Serbia. Embargo Russia – Video puntata di Ballarò perchè le aziende italiane investono in Serbia? In questo periodo molte aziende italiane sono in grandi difficoltà per esportare i loro prodotti verso la Russia. Molte di queste sono state colpite dall’Embargo ai loro prodotti Formaggi e salami, moda etc… ma esiste una soluzione? Certo che esiste… ed è perfettamente Legale e se desideri capire come guarda questa intervista al Ministro dell’economia della Serbia. Embargo Russia la Serbia non aderisce produrre… di investireinserbia Bene ora che hai visto il video non desideri conoscere meglio come fare? Scrivici subito ti risponderemo entro 24 ore Fill out my online form. Use Wufoo templates to make your own HTML forms.

Read More...

Incentivi agli investimenti in Serbia e Tasse che differenze ci sono con l’italia

Incentivi agli investimenti in Serbia e Tasse che differenze ci sono con l’italia ? http://italiaserbia.pro/fiscalita-contribuzione-serbia/ Lo sapevi che se apri una società in Serbia con oltre 100 dipendenti non paghi tasse per 10 anni in quel paese? Lo sapevi che il trattato Bilaterale contro la doppia imposizione fiscale fatto tra Italia e Serbia prevede che se le tasse le paghi in Serbia non le paghi in Italia? Fill out my online form. Use Wufoo templates to make your own HTML forms.

Read More...

Perchè le aziende investono in Serbia – Ballarò RAI3

Video puntata di Ballarò perchè le aziende italiane investono in Serbia? In questo Video della puntata di Ballarò puoi capire rapidamente perchè sempre più aziende Italiane hanno deciso di investire in Serbia. Lo sapevi che se apri una società in Serbia con oltre 100 dipendenti non paghi tasse per 10 anni in quel paese?   Lo sapevi che il trattato Bilaterale contro la doppia imposizione fiscale fatto tra Italia e Serbia prevede che se le tasse le paghi in Serbia non le paghi in Italia? Ballarò – Perchè le Aziende italiane investono… di investireinserbia Se desideri guadagnare, produrre e avere gli incentivi fiscali nella legalità in Serbia entra subito in contatto con il nostro Team di Consulenti in Serbia Compila ora il modulo: Fill out my online form. Use Wufoo templates to make your own HTML forms.  

Read More...

Il tuo direttore di Banca in Italia ti ha mai detto questo?

Che banche ci sono nel mercato serbo? Tutte le maggiori Banche Europee, compresi i gruppi italiani Unicredit e Banca Intesa San Paolo Ma il conto corrente o il conto deposito che aprirò è assicurato? Si il conto corrente e’ assicurato dallo Stato Serbo fino a 50.000 Euro e l’assicurazione e’gratuita, naturalmente e’ possibile stipulare polizze assicurative private ( ad esempio con Generali o FonSai) per la parte eccedente i 50.000 Euro

Read More...

Pompea: investiremo in Serbia

POMPEA – Il patron Rodella: «non tagliamo a Mantova». L’ambasciatrice della serbia in tour nel distretto della calza e tra gli imprenditori Fonte: Gazzetta di Mantova 08 novembre 2014 MANTOVA. Ambasciatrice della Serbia Ana Hrustanovic insiste che il suo paese non vuole scippare le imprese all’Italia. Non intende lusingare gli industriali tricolori perché delocalizzino dove la manodopera costa un quinto e, in rapporto, la pressione fiscale è leggerissima pari al 15% se rapportata a quella italiana  che raggiunge tra tasse dirette ed indirette al 67%. Al contrario, con i suoi accordi di libero scambio la Serbia si offre come piattaforma per i mercati terzi, come: Russia Brasile America Turchia Europa e molti altri La Serbia favorisce l’internazionalizzazione e permette agli industriali di salvare anche i posti in Italia. Alla domanda diretta della Ambasciatrice “aumenterete gli investimenti in Serbia?” il fondatore del calzificio Pompea,  Adriano Rodella, risponde con un sofferto: «Purtroppo sì».

Read More...

Cuba e Serbia rinsaldano la storica amicizia

La Serbia sta costruendo il percorso verso l’intergrazione europea con determinazione ma lungimirante del suo futuro mantiene le storiche amicizie con Cuba e la Russia. Lo ha dichiarato il presidente serbo Tomislav Nikolic, nel corso di un incontro avuto oggi a Mosca con Raul Castro. Secondo un comunicato emesso dall’ufficio presidenziale di Belgrado, Nikolic ha constatato che i popoli serbo e cubano condividono gli stessi sentimenti di libertà e impegno per la pace. “La Serbia è orgogliosa delle nostre tradizionali amicizie e desideriamo svilupparle ulteriormente e approfondirle”, ha detto inoltre in riferimento a Cuba e alla Russia. “Noi non scegliamo una parte contro l’altra – ha aggiunto – li’ dove i nostri amici litigano, noi portiamo l’impegno alla riappacificazione.

Read More...

Camera e Commercio di Pordenone Italia Serbia e IAL Fvg

WORKSHOP DEL PROGETTO Regione Friuli Venezia Giulia Pordenone    13 Settembre 2013 13 th September 2013   Place of performance Sede di svolgimento Pordenone Palazzo Mantica – Camera di Commercio di Pordenone Corso Vittorio Emanuele II, 56 Salone  Primo Piano   Scopo /obiettivo Il workshop è finalizzato al rafforzamento del partenariato del progetto e all’allargamento delle opportunità di cooperazione economica a partire dalle tre aree di cooperazione del progetto (Serbia – Montenegro – Friuli Venezia Giulia) e sarà focalizzato sui settori Turistico-alberghiero, della Cooperazione sociale, del Manifatturiero – automotive, dell’ Agroalimentare (  vitivinicolo zootecnico), delle Costruzioni-bioedilizia. Il workshop vedrà quindi 6 tavoli di lavoro con visite di studio a realtà economiche e istituzionali del FVG, scambio di buone prassi, incontri B2B, ecc.. Sarà cura di tutti i partners del progetto contribuire all’approfondimento delle tematiche settoriali per individuare ulteriori possibilità di sviluppo locale da realizzare tra FVG e Serbia e Montenegro. Il workshop consentirà di rafforzare ulteriormente i contatti, di consolidare il network e le progettazioni future e costituirà un momento di verifica delle attività realizzate e di ri-progettazione  delle stesse. Parteciperanno rappresentanti di imprese, enti locali, organismi del terzo settore, organizzazioni imprenditoriali, distretti, scuole ed enti di formazione. Il workshop vuole contribuire, nel contempo, a rinforzare il programma di cooperazione economico-istituzionale tra la Regione Friuli Venezia Giulia e l’area di progetto, approfondendo alcune iniziative specifiche nell’ambito dello sviluppo sostenibile, della formazione professionale  e del mercato del lavoro. Programma

Read More...

10 motivi per investire in serbia

perchè investire in serbia? 10 buoni motivi per investire in serbia. http://italiaserbia.pro/ Fiscalità in Serbia Lo sapevi che se apri una società in Serbia con oltre 100 dipendenti non paghi tasse per 10 anni in quel paese? Lo sapevi che il trattato Bilaterale contro la doppia imposizione fiscale fatto tra Italia e Serbia prevede che se le tasse le paghi in Serbia non le paghi in Italia? SPESE GENERALI In Serbia l’ambiente estremamente competitivo fornisce la seconda più bassa imposta sull’utile di impresa in Europa, insieme ad altre imposte e costi favorevoli. Imposte sul reddito delle società IVA Imposta sugli utili di impresa Ritenuta fiscale Imposta sul reddito delle persone fisiche Imposta sul reddito annuale Contributi per la previdenza sociale Costo del lavoro Costi per utenze Imposte sul reddito delle società Il regime fiscale in Serbia è molto favorevole per le società. L’imposta sugli utili aziendali è la seconda più bassa in Europa, mentre l’IVA — Imposta sul Valore Aggiunto è tra le più competitive in Europa centrale ed orientale. Imposta sul Valore Aggiunto Le aliquote IVA sono le seguenti: • L’aliquota IVA ordinaria — 18% (per la maggior parte delle operazioni imponibili); • L’aliquota IVA ridotta — 8% (per i prodotti alimentari di base, quotidiani, utilities, ecc.). Imposta sugli utili aziendali Per il pagamento dell’imposta sull’utile d’esercizio sociale viene applicata l’aliquota uniforme del 10%. I non residenti sono tassati solo in base al loro reddito generato in Serbia. Ritenuta fiscale La ritenuta fiscale non viene applicata sulla distribuzione degli utili tra società serbe. Per i non residenti viene calcolata una ritenuta fiscale del 20% su alcuni pagamenti come i dividendi, i redditi di capitale, i redditi da partecipazioni, gli interessi, le plusvalenze, i canoni di leasing per beni immobili e altri beni.

Read More...

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close