Qual’è il costo della vita in Serbia?

Il costo della vita in serbia è molto Basso. Per chi desidera vivere all estero con pochi soldi la Serbia può rivelarsi un ottimo paese dove stare.

La vita da queste parti, nonostante gli evidenti avanzamenti, è ancora molto dura, qui si vive ancora di necessario, il superfluo è ancora al di là da venire, anche perché la maggior parte non può permetterselo.costo-della-vita-in-serbia

Per chi viene dall’estero e ha una pensione occidentale in Euro il paese offre delle grosse gratificazioni.

Vi si può vivere veramente con poco.

Un pensionato Italiano che ha deciso di vivere all’estero, può vivere tranquillamente e discretamente in Serbia con 500 euro.

La Republica di Serbia sta vivendo in questo momento una grande rispresa economica ma il paese è ancora povero e in certe località si può comperare una Villetta con soli 15.000€.

Un interessante sito internet dove puoi trovare comparazioni del costo della vita in Serbia e ti puoi fare un idea è:

http://www.numbeo.com/cost-of-living/country_result.jsp?country=Serbia&displayCurrency=EUR

Per chi invece ha uno stipendio Serbo, la vita costa molto cara e l’inflazione anche se non più iper- come negli anni 90 – è ancora molto alta.

Uno stipendio medio in Serbia è di ca. 300/400 euro, e l’unica cosa che costa meno rispetto a l’Italia è il cibo, alcolici compresi.

Si può mangiare davvero con poco, 2 burek e una bibita si possono trovare in una pekara ( Panetteria)  a meno di 2 euro.

Quello che è sconvolgente ,invece, è che tutto ciò che viene esportato (quasi tutto il resto) costa più che da noi.

L’abbigliamento e tutto quello che è tecnologico ha prezzi da capogiro.

Può uno stipendiato medio con 300€ mensili comprarsi un pullover da Zara a 60 euro?? Eppure, molte persone qui vivono serene, si vive alla giornata e si pensa a cosa mangiare per cena. Questa è la priorità.

Ho conosciuto una signora a Novi Sad, la quale mi ha detto che in occidente siamo viziati e che da loro se si ha da dormire, da mangiare e quindi un lavoro, si ha la forza per sorridere e star bene. Valori da noi dimenticati o forse superati.

Belgrado è inoltre una città di forti contrasti, si passa dal negozio all’ultima moda del centro alle botteghe polverose della periferia, dai tram evoluti ai catorci regionali che partono dalla stazione alla volta delle più lontane cittadine serbe.

Per il resto il Paese sta vivendo un momento di grande ripresa economica e di investimenti esteri.

La serbia infine grazie al suo basso costo della vita può essere una meta ottima per chi ha una pensione da fame in Italia.

Chiaro che aldilà di altre mete gettonate di chi va all’estero a vivere da pensionato la Serbia offre cose molto diverse ma di questo se ti va bene ne parleremo insieme.

 

Compila il mio modulo online .
Utilizzare i modelli di Wufoo per rendere i propri moduli HTML.


By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close