Fiera Agricoltura Novi Sad 2017 i Numeri dell’altro anno

Quali numeri ha fatto l’altro anno la Fiera internazionale dell’agricoltura di Novi Sad?

Novi sad Fiera Agricoltura 2017 banner

 

Per chi lavora in questo settore questa fiera è uno dei momenti tra i più importanti dell’anno per posizionarsi nei mercati dell’est Europa e fare Business vendendo sementi , macchine agricole trattori etc.. ma vediamo i numeri.

MACCHINARI AGRICOLI

LA FIERA  ha avuto un incremento  del 10% in più poer quanto riguarda la grandezza rispetto allo scorso anno

La fiera internazionale dell’agricoltura, che si è tenuta dal 13 al 19 maggio presso la sede di Novi Sad, ed è ancora l’evento agroalimentare più importante dell’Europa sudorientale.

Questo dato è stato confermato dai 1.500 espositori provenienti da 60 paesi, una più ampia esposizione di macchine agricole, una presentazione più ampia delle esposizioni di bestiame alla più grande fiera nazionale del bestiame e certamente anche grazie all’aumento del numero di visitatori rispetto agli anni precedenti.

La nazione ufficiale dei partner del 2017 era la Bosnia ed Erzegovina,  rappresentata da 28 società, la loro percezione individuale della fiera è stata eccellente. Tutte le società hanno espresso il desiderio di venire a Novi Sad di nuovo nel 2018 .

Durante i sette giorni, ci sono stati 137.753 visitatori registrati, il 10% in più rispetto all’anno precedente.

Caratteristiche della 84a Fiera agricola internazionale:

• Più ampia esposizione di macchine agricole
• Più mostre alla National Livestock Show
• Più espositori di origine biologica e geografica hanno contrassegnato mostre di prodotti
• Incremento dello spazio espositivo impegnato del 10% rispetto all’anno precedente
• Cambiamento della struttura degli espositori – più partecipanti dall’estero
• Un gran numero di visite ufficiali (da Serbia, Germania, Giappone, Repubblica Slovacca, Repubblica Ceca, Turchia, Svizzera, Francia e Cina)
• Nuove attività aggiuntive create per pubblico sia professionale che ampio
• Eccellenti vendite dirette eseguite durante la fiera
• Accordi conclusi per l’esecuzione nel periodo post-fiera

84 ° SALONE AGRICOLO INTERNAZIONALE IN NUMERI

 

• Area espositiva aperta: 47.000 m²
• Area espositiva chiusa: 11.000 m²
• Numero di espositori: 1.500
• Espositori diretti da 25 paesi: Austria, Albania, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Montenegro, Repubblica Ceca, Grecia, Francia, Paesi Bassi, Croazia, Italia, Cina, Lettonia, Ungheria, Macedonia, Germania, Polonia, Repubblica Srpska , Romania, Slovenia, Spagna, Turchia, Ucraina e Emirati Arabi Uniti
• Dieci mostre collettive di società: Austria, Bosnia ed Erzegovina, Repubblica Ceca, Francia, Paesi Bassi, Italia, Israele, Cina, Ungheria e Spagna
• Mostra di bestiame: 5.000 m²
• Oltre 15300 esibizioni dal vivo al National Livestock Show
• 1.500 mostre alla fiera delle macchine agricole
• Valutazione della qualità di prodotti e servizi da 30 gruppi merceologici
• Numero di biglietti venduti: 102.907 (di cui 14.000 a cooperative)
• Numero di visitatori registrati alle porte: 137, 753

 

QUALI SONO STATI I SEGMENTI PIÙ IMPORTANTI DELLA FIERA?

• Esposizione macchine agricole – Il 2017 è stato caratterizzato da un ampliamento dello spazio espositivo del 10% (rispetto all’anno precedente) in cui 19 membri dell’Associazione degli imprenditori agricoli importatori ed esportatori hanno presentato le loro attività. Secondo le stime, durante la fiera, la quantità totale di macchinari venduti è stata di circa 5 milioni di euro.

Novi sad Fiera Internazionale Agricoltura 2017Oltre a ciò, per le esigenze delle domande di programmi di sovvenzione in corso per l’acquisto di macchine agricole sono state emesse fatture pro forma per importi superiori a 10 milioni di euro. Alla Fiera dell’Agricoltura sono stati presentati articoli di meccanizzazione e macchinari anche da aziende provenienti da Italia, Turchia, Germania, Austria, Slovenia, Repubblica Ceca e Serbia. All’evento è stata inoltre presentata la prima mondiale del trattore ARBOS 5000.

 

• La National Livestock Show, sponsorizzata dal Ministero dell’Agricoltura e della Protezione Ambientale, ha presentato 1.500 “esibizioni dal vivo” dal pool genetico domestico – 200 in più rispetto all’anno precedente, ovvero bovini, ovini e caprini.

La giornata degli allevatori di bovini è stata celebrata giovedì 18 maggio presso il Centro equestre della Fiera di Novi Sad con premi e riconoscimenti per gli allevatori dei migliori capi di bestiame. La giornata equestre, il terzo anno consecutivo, si è tenuta martedì 16 maggio presso il Centro equestre della Fiera di Novi Sad.

È stato aperto da una valutazione pubblica dei cavalli, seguita dalla presentazione delle razze presentate all’84a Fiera Internazionale dell’Agricoltura; Sono stati presentati i lavori dei produttori di ingranaggi di cavalli, è stata presentata la mostra di due carrozze trainate da cavalli, seguita dalla competizione di velocità a cavallo.

• L’esposizione di prodotti biologici e prodotti di origine geografica marcata è stata organizzata con il sostegno del Ministero dell’Agricoltura e della Protezione Ambientale, in collaborazione con l’Associazione Nazionale “Serbia Organica” e l’Associazione “Original Srbija”.

In un unico posto sono stati presentati prodotti con valore aggiunto, cioè prodotti che, oltre ai requisiti in materia di sicurezza e qualità, soddisfano anche requisiti aggiuntivi, e come tali possono essere marchiati dal Marchio Nazionale per i prodotti biologici, oppure possono sopportare parte dell’origine geografica certificati. Circa 50 espositori (il doppio rispetto all’anno scorso) hanno presentato prodotti certificati, pesticidi e prodotti nutrizionali consentiti nella produzione biologica e materiali riproduttivi prodotti con metodi di produzione biologici.

Sono disponibili informazioni sui prodotti biologici e sui prodotti con marchi di provenienza geografica: come e dove possono essere ottenuti, qual è la procedura per diventare parte di uno dei segmenti di produzione e quali misure di sostegno sono fornite dal Ministero competente.

• Riunioni di lavoro internazionali “AgroB2B @ NSFair”, tenutasi il 15 maggio, sono state contrassegnate dalla partecipazione di rappresentanti di 138 società di 17 paesi, che rappresentano un aumento del 30% rispetto all’anno precedente.

La maggior parte dei partecipanti proveniva dalla Serbia 46, dalla Cina e dall’Italia -18 ciascuno, e dall’Ucraina 17.

Tra i registrati vi erano anche aziende della Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Germania, Lituania, Messico, Paesi Bassi, Nigeria, Romania, Slovenia, Spagna e Turchia.

È stato sottolineato che la comunicazione diretta e immediata tra le imprese rappresenta il mezzo migliore per stabilire una cooperazione commerciale. Le riunioni sono state organizzate in collaborazione con Enterprise Europe Network, la Camera di commercio serba e l’incubatore di imprese Novi Sad.

• Nel Centro Congressi “Master” della Fiera di Novi Sad sono stati organizzati 50 incontri professionali e di lavoro.

Fiera agricoltura presenza cinese Novi Sad 2017 La Hall 4 è stata la sede di China Products Exhibition “Premium Agricultural Brands China in Serbia 2017 e Eco-Agriculture and Food Security Forum per il” Belt and Road “- Silk Road Show 2017″, dedicato alla cooperazione nel settore dell’agricoltura tra People’s Repubblica di Cina e Repubblica di Serbia, nonché il Forum sulla sicurezza alimentare intitolato “Silk Road 2017″.

40 aziende provenienti da otto province cinesi hanno preso parte all’evento.

• Gamma di pratiche agricole – La premiere dello scorso anno ha raggiunto anche un successo maggiore nel 2017. Lo spazio è stato utilizzato per la dimostrazione di meccanizzazione agricola, macchinari e attrezzature presentati dagli espositori alla fiera della meccanizzazione, ma anche la competizione per superare ostacoli mentre spingeva un rimorchio con una barra di trazione superiore alla quale hanno preso parte ben 625 concorrenti.

• Numerose promozioni, workshop, degustazioni e concorsi a premi sono stati organizzati presso gli stand degli espositori.

• La valutazione della qualità di beni e servizi, organizzata prima e durante la fiera, ha riguardato oltre 30 gruppi di merci. I comitati comprendenti professori universitari, scienziati provenienti dalla Serbia e dall’estero, hanno valutato la qualità dei prodotti alimentari, del bestiame e delle attrezzature agricole, e il premio Good Design è stato presentato, come elemento importante nel successo di beni e servizi. Sono stati presentati sei premi speciali insieme a 23 Grand Champion Cup; erano presenti i MIGLIORI DEL BUSINESS AGRO

Se sei interessato a guadagnare nel settore AgroAlimentare e fare Business in Serbia compila il Form sottostante

 

Fill out my online form.
Online contact and registration forms from Wufoo.


Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close