Archive for the Incentivi agli investimenti in Serbia e Tasse che differenze ci sono con l’italia Category


Embargo con la Russia ecco la soluzione…

Embargo con la Russia inesistente se produci in Serbia. Embargo Russia – Video puntata di Ballarò perchè le aziende italiane investono in Serbia? In questo periodo molte aziende italiane sono in grandi difficoltà per esportare i loro prodotti verso la Russia. Molte di queste sono state colpite dall’Embargo ai loro prodotti Formaggi e salami, moda etc… ma esiste una soluzione? Certo che esiste… ed è perfettamente Legale e se desideri capire come guarda questa intervista al Ministro dell’economia della Serbia. Embargo Russia la Serbia non aderisce produrre… di investireinserbia Bene ora che hai visto il video non desideri conoscere meglio come fare? Scrivici subito ti risponderemo entro 24 ore Fill out my online form. Use Wufoo templates to make your own HTML forms.

Read More...

Perchè le aziende investono in Serbia – Ballarò RAI3

Video puntata di Ballarò perchè le aziende italiane investono in Serbia? In questo Video della puntata di Ballarò puoi capire rapidamente perchè sempre più aziende Italiane hanno deciso di investire in Serbia. Lo sapevi che se apri una società in Serbia con oltre 100 dipendenti non paghi tasse per 10 anni in quel paese?   Lo sapevi che il trattato Bilaterale contro la doppia imposizione fiscale fatto tra Italia e Serbia prevede che se le tasse le paghi in Serbia non le paghi in Italia? Ballarò – Perchè le Aziende italiane investono… di investireinserbia Se desideri guadagnare, produrre e avere gli incentivi fiscali nella legalità in Serbia entra subito in contatto con il nostro Team di Consulenti in Serbia Compila ora il modulo: Fill out my online form. Use Wufoo templates to make your own HTML forms.  

Read More...

Il tuo direttore di Banca in Italia ti ha mai detto questo?

Che banche ci sono nel mercato serbo? Tutte le maggiori Banche Europee, compresi i gruppi italiani Unicredit e Banca Intesa San Paolo Ma il conto corrente o il conto deposito che aprirò è assicurato? Si il conto corrente e’ assicurato dallo Stato Serbo fino a 50.000 Euro e l’assicurazione e’gratuita, naturalmente e’ possibile stipulare polizze assicurative private ( ad esempio con Generali o FonSai) per la parte eccedente i 50.000 Euro

Read More...

Presidente della Serbia Vucic: l’Italia e’ il primo partner della Serbia

L’Italia è il primo partner principale della Serbia sia a livello politico, sia a livello economico. Il governo italiano ha lavorato allacremente affinche’ la Serbia prosegua la strada verso l’Unione europea. Questo è il messaggio che il primo ministro serbo, Aleksandar Vucic ha comunicato ai leader italiani durante la sua visita a Roma. “Vado a Roma per dire che la Serbia conta sull’Italia, che il nostro paese intende ad implementare le riforme e che farà il tutto possibile per assicurare il miglioramento già dall’anno prossimo. Contiamo sul supporto italiano sulla nostra strada europea”, ha detto Vucic prima di partire. Vucic ha detto che è soddisfatto per l’arrivo di gran numero degli investitori italiani, la cui attività è essenziale per l’economia serba. L’Italia e’ il paese più importante per la Serbia e il partner principale nel commercio estero, “Italia implementa riforme importanti e dà il suo supporto alla crescita come un nuovo modello di politica economica. Noi siamo concordi con questa politica”, ha detto il primo ministro serbo esprimendo il suo parere che l’Italia e la Serbia sono molto interessate per la stabilità regionale. “Alla fine di quest’anno l’Italia concluderà la sua presidenza di turno dell’Ue, il vostro paese richiede l’apertura dei capitoli negoziali tra Serbia e Ue e noi apprezziamo molto questa posizione. Però, sappiamo che questo non dipende solo dall’Italia, ma anche da altri paesi europei”, ha detto Vucic. Fill out my online form. Use Wufoo templates to make your own HTML forms.

Read More...

Camera e Commercio di Pordenone Italia Serbia e IAL Fvg

WORKSHOP DEL PROGETTO Regione Friuli Venezia Giulia Pordenone    13 Settembre 2013 13 th September 2013   Place of performance Sede di svolgimento Pordenone Palazzo Mantica – Camera di Commercio di Pordenone Corso Vittorio Emanuele II, 56 Salone  Primo Piano   Scopo /obiettivo Il workshop è finalizzato al rafforzamento del partenariato del progetto e all’allargamento delle opportunità di cooperazione economica a partire dalle tre aree di cooperazione del progetto (Serbia – Montenegro – Friuli Venezia Giulia) e sarà focalizzato sui settori Turistico-alberghiero, della Cooperazione sociale, del Manifatturiero – automotive, dell’ Agroalimentare (  vitivinicolo zootecnico), delle Costruzioni-bioedilizia. Il workshop vedrà quindi 6 tavoli di lavoro con visite di studio a realtà economiche e istituzionali del FVG, scambio di buone prassi, incontri B2B, ecc.. Sarà cura di tutti i partners del progetto contribuire all’approfondimento delle tematiche settoriali per individuare ulteriori possibilità di sviluppo locale da realizzare tra FVG e Serbia e Montenegro. Il workshop consentirà di rafforzare ulteriormente i contatti, di consolidare il network e le progettazioni future e costituirà un momento di verifica delle attività realizzate e di ri-progettazione  delle stesse. Parteciperanno rappresentanti di imprese, enti locali, organismi del terzo settore, organizzazioni imprenditoriali, distretti, scuole ed enti di formazione. Il workshop vuole contribuire, nel contempo, a rinforzare il programma di cooperazione economico-istituzionale tra la Regione Friuli Venezia Giulia e l’area di progetto, approfondendo alcune iniziative specifiche nell’ambito dello sviluppo sostenibile, della formazione professionale  e del mercato del lavoro. Programma

Read More...

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close