Serbia – Boom delle società fantasma evasione per 13,5 miliardi!

società fantasma serbia a caccia dei truffatori ed evasori fiscoIl fisco serbo ha trovato solo nel 2015 ben 230 società fittizie / società fantasma che danneggiano lo stato.  La maggioranza di queste società che vengono costituite sul territorio della Repubblica di Serbia opera nel settore delle fatturazioni false per giustificare la presenza di merci illegali nel paese.

Ci sono migliaia di aziende senza dipendenti, e molte aziende sono state aperte con identità rubate.

Le società fantasma operano e scompaiono senza lasciare traccia.

L’indirizzo commerciale della loro sede legale non fa menzione a qualsiasi ufficio o azienda, il più delle volte se ci si reca sul posto non si trova nulla.

L’amministrazione fiscale serba solo nel 2015 ha rivelato più di 230 compagnie fantasma e società ‘lavatrici’ che sono utilizzate per ripulire il danaro, e ha scoperto che l’evasione raggiunge la cifra di oltre 13,5 miliardi di dinari, se facciamo il cambio euro dinaro che sta a 120 dinari per un euro il calcolo è presto fatto.

In Serbia, secondo i dati dei bilanci del 2014, operano 27,617 imprese con dipendenti.
Gli esperti, tuttavia, dicono che questo non significa che tutti i soggetti coinvolti in questa maxi evasione fiscale.

– Forse non tutte le società sono fantasmi, poi ci sono certe società che hanno subito grandi perdite nel 2014 – dice Pero Škobić, segretario dell’Associazione dei commercialisti Serbi.

– Alcune di queste società generano degli enormi ricavi.

Molto spesso queste società Fantasma vengono costituite solo per fare un lavoro, raccolgono il denaro e scompaiono.

Le “Società Fantasma” non hanno libri contabili, non vi è nessuna sede registrati all’indirizzo di costituzione, e la persona a cui la società è normalmente intestata è stata fondata con documenti falsi o rubati –

– Nel caso di società “Peračko”, vi è il fondatore. Hanno una contabilità e anche locali commerciali.

Apparentemente tutto è regolare, ma questa società non fà alcuna attività di business e non fa il lavoro per cui è stata registrata.

“Evadono” il pagamento delle tasse per altre aziende, che forniscono l’ingresso o l’uscita di fatture false.

Di solito le società fantasma lavorano alla fine della catena.

L’azienda acquista beni sul mercato nero se sono legalmente venduti. Attraverso società “Peračko” riceve in ingresso fatture false che i beni sono stati acquistati legalmente.

Questo è quello che accade ma ora il fisco serbo ha messo la lente di ingrandimento e controlla tutte le società costituite e le nuove che vengono costituite sul territorio.

Da oggi chi presterà il suo nome o opererà in tal senso correrà dei grossi rischi ovvero verrà perseguito penalmente. (significa che finirà in carcere) 

Noi sconsigliamo l’apertura di società fittizie… consigliamo invece l’apertura solo di società reali, che debbono fare operazioni produttive o delocalizzare o internazionalizzare le loro produzioni e le loro vendite attraverso una pianificazione fiscale corretta e legittima.

 

Fill out my online form.
Online contact and registration forms from Wufoo.


Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close