Posts Tagged vucic


Serbia e Turchia aumentano le alleanze in campo economico

Il presidente Vucic da ieri sera è a Istanbul, in autunno ci sarà la visita di Erdogan a Belgrado Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha in programma un visita ufficiale in Serbia questo autunno, allo scopo di rafforzare le relazioni economiche bilaterali. Lo ha annunciato ieri l’ambasciatore serbo ad Ankara, Danilo Vucetic. In un’intervista all’agenzia turca “Anadolu”, Vucetic ha dichiarato che l’obiettivo della visita di Erdogan “è quello di valutare le opportunità di cooperazione economica” tra Serbia e Turchia, e a tale proposito una nutrita delegazione imprenditoriale accompagnerà il capo dello Stato nella visita.

Read More...

Putin: é un bene che la Serbia esporti più Alimenti verso la Russia

L’export della Serbia verso la Russia va a Gonfie Vele. Complice un Embargo “idiota” che ha penalizzato le aziende italiane che esportavano verso la Russia e che oggi si ritrovano a fare i conti con le frontiere delle a Russia chiuse ai loro prodotti. La Serbia e altri Paesi (Israele incluso) non hanno perso tempo e hanno colto la palla al balzo. Infatti stanno esportando derrate alimentari verso la Russia. Vucic il primo ministro della repubblica di Serbia durante il suo viaggio in Russia ha dichiarato: “La Serbia è grata alla Russia per il suo costante supporto nei consessi delle Nazioni Unite, dell’Unesco e in tutti gli altri dove essa prova a tutelare la sua integrità territoriale ma ha anche un suo spirito amante della libertà” così ha esortato il primo ministro serbo Aleksandar Vucic prima del suo incontro a Mosca con il presidente russo Vladimir Putin.

Read More...

8 milioni di euro alla Italiana Vibac da parte del Governo Serbo

Nel 2015 a Jagodina ha aperto l’azienda Italia VIBAC Il primo ministro della Repubblica di Serbia Vucic in quell’occasione ha detto che “in questo affare il Governo della Serbia ha adempito tutti gli obblighi e ha investito otto milioni di euro, mentre il partner italiano ci ha investito 60 milioni di euro.” Nella foto a sinistra il presidente del Governo della Repubblica di Serbia Aleksandar Vucic mentre assiste al taglio del nastro augurale della fabbrica della compagnia italiana Vibac a Jagodina, nella quale ora vengono impiegate più di 300 persone. Aleksandar Vucic ha espresso gratitudine al presidente dell’Assemblea della città di Jagodina perché ha trovato l’investitore e ha procurato così il lavoro per 340 persone. Il premier ha ricordato che Serbia è uscita dalla recessione in un anno difficile nel quale ha iniziato il consolidamento fiscale e ha detto che il paese non andrà più in recessione, bensì sarà sulla strada della dinamica crescita economica.

Read More...

Presidente della Serbia Vucic: l’Italia e’ il primo partner della Serbia

L’Italia è il primo partner principale della Serbia sia a livello politico, sia a livello economico. Il governo italiano ha lavorato allacremente affinche’ la Serbia prosegua la strada verso l’Unione europea. Questo è il messaggio che il primo ministro serbo, Aleksandar Vucic ha comunicato ai leader italiani durante la sua visita a Roma. “Vado a Roma per dire che la Serbia conta sull’Italia, che il nostro paese intende ad implementare le riforme e che farà il tutto possibile per assicurare il miglioramento già dall’anno prossimo. Contiamo sul supporto italiano sulla nostra strada europea”, ha detto Vucic prima di partire. Vucic ha detto che è soddisfatto per l’arrivo di gran numero degli investitori italiani, la cui attività è essenziale per l’economia serba. L’Italia e’ il paese più importante per la Serbia e il partner principale nel commercio estero, “Italia implementa riforme importanti e dà il suo supporto alla crescita come un nuovo modello di politica economica. Noi siamo concordi con questa politica”, ha detto il primo ministro serbo esprimendo il suo parere che l’Italia e la Serbia sono molto interessate per la stabilità regionale. “Alla fine di quest’anno l’Italia concluderà la sua presidenza di turno dell’Ue, il vostro paese richiede l’apertura dei capitoli negoziali tra Serbia e Ue e noi apprezziamo molto questa posizione. Però, sappiamo che questo non dipende solo dall’Italia, ma anche da altri paesi europei”, ha detto Vucic. Fill out my online form. Use Wufoo templates to make your own HTML forms.

Read More...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni su cosa sono i cookie e la privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi la Cookie policy

Per conoscere meglio la privacy policy del sito web e l'uso dei tuoi dati nel caso in cui compili form del sito ti consigliamo di visitare la pagina della Privacy policy

Chiudi