Posts Tagged italia serbia


Banche Italiane in Serbia

Quali sono le banche italiane in Serbia? In questo periodo di crisi globale bancaria molti si chiedono quali sono le migliore banche che danno i migliori interessi e quali sono gli istituti finanziari più sicuri in caso di problematiche fallimentari che hanno coinvolto moltissime banche in Italia e in altri paesi europei! In Serbia trovi sia Unicredit che Intesa San Paolo che hanno delle quote significative di mercato. In Serbia trovi anche altri gruppi che a nostro parere senza nulla togliere a queste banche italiane citate sopra sono meglio posizionate e danno interessi e profitti interessanti.

Read More...

Fiera dell’agricoltura di Novi Sad 2017

Anche quest’anno alla fiera internazionale dell’agricoltura di Novi Sad si sono viste Aziende italiane e serbe. L’Ice-Agenzia di Sarajevo ha organizzato la partecipazione di una delegazione di imprese della Bosnia Erzegovina alla fiera internazionale “Poljoprivredni Sajam” sul settore agricolo che si è svolta recentemente a Novi Sad in Serbia. Alla fiera hanno partecipato tra gli altri i rappresentanti di Tanasic d.o.o. di Bijeljina la cui attività principale è la lavorazione di frutta e verdura e di altre aziende del settore meccanico. Tali aziende hanno visitato gli stand degli espositori italiani e hanno partecipato a iniziative di informazione sulla produzione italiana di settore.

Read More...

Bail-In #Prelievoforzoso in Europa è meglio emigrare in un altro paese?

Bail-In / Prelievo forzoso Scopri alla fine come proteggerti da questa Rapina. Da oggi è ufficiale è entrato in vigore  il Bail-in in Europa (prelievo forzoso), ovvero la possibilità da parte delle Banche mettere la mani nei conti correnti dei risparmiatori  in caso di problemi di liquidità per scongiurare il fallimento. Ma facciamo un passo indietro, ma che è potuto accadere che si arrivasse a questa follia? Che cosa dicono i professori dell’economia nostrana? Ad oggi i professori come il dott. Patueli giustificano tale provvedimento dicono che: “ammontare complessivo di 800 miliardi di euro di aiuti alle banche dell’Eurozona in questi anni di crisi finanziaria, solo una piccolissima fetta riguarda l’Italia. La somma degli aiuti di stato, da quanto emerge dai dati Bce, rappresenta l’8% del Pil aggregato dell’area euro (con meno della metà, il 3,3% che al momento è stato restituito), mentre per quanto concerne l’Italia gli aiuti alle banche hanno rappresentato solo lo 0,1% del Pil.” Mettiamo subito in chiaro che questo intervento di “Salvataggio”  è stato fatto sulla schiena degli stati membri dell’unione Europea che hanno stratassato i loro cittadini per salvare le banche private presenti nei vari stati.

Read More...

Fiat / FAS resta il più grande esportatore della Serbia

La Fiat che occupa attualmente la zona franca di Kragujevac rimane ad oggi il più grande esportatore della Serbia. in questo momento è tra i 15 più grandi esportatori della Serbia. Solo nel  nel 2015 il valore delle sue esportazioni è stato pari a circa 3,5 miliardi di euro. Questo dato ci fa tranquillamente dire che Fiat Chrysler Automobiles (FCA) a Kragujevac, Serbiaè il più grande esposratore di merci della Serbia , come anche dichiarato dal Ministero delle Finanze della Repubblica di Serbia. Secondo il sito web del Ministero, la FCA solo nel 2014 ha esportato beni per 1,36 miliardi di euro. La società nel mese di dicembre ha esportato macchine per un valore di 85 milioni di euro, mentre l’anno prima le esportazioni nette totali sono state pari a 367,5 milioni di euro. Sulla lista dei principali esportatori di manufatti verso l’estero troviamo anche l’acciaieria di Smederevo, le cui esportazioni nel 2015 sono aumentate del 58,8% rispetto al 2014 e pari a 319 milioni di euro.

Read More...

Italia paese partner della fiera dell’agricoltura a Novi Sad – Serbia

Quest’anno l’italia sarà il paese partner della fiera dell’agricoltura di Novi Sad in Serbia. Per le aziende italiane questa è un ottima occasione per stringere accordi e allargare il giro di affari. La fiera di Novi Sad è un ottima opportunità per tutti quei imprenditori che intendono iniziare un processo di internazionalizzazione e fare profitti vendendo i propri prodotti sia nel mercato dei Balcani che nei paesi limitrofi come : Ungheria Croazia Romania Macedonia Bosnia Albania Lo studio di consulenza Insieme Italia Serbia in collaborazione con l’ICE-Agenzia e l’Ambasciata d’Italia a Belgrado organizza  la partecipazione delle aziende italiane alla: 83^ Fiera Internazionale dell’Agricoltura di NOVI SAD 2016 Novi Sad – Serbia , 14/20 maggio 2016

Read More...

ALTRE 7 NUOVE AZIENDE ITALIANE INVESTONO IN SERBIA

Nei giorni scorsi in occasione della cerimonia della posa della prima pietra per la costruzione del nuovo stabilimento dell’Azienda Italiana Aunde – produzione sedili per auto- il Primo Ministro Serbo Dacic e il Governatore della Provincia di Jagodina Dragan Markovic- Palma  e’ stato annunciato l’insediamento di nuove Aziende Italiane per un totale di 7 nuovi insediamenti.

Read More...

Il costo del lavoro è tra i piu bassi d’Europa!!!!

HAI BISOGNO DI OPERAI SPECIALIZZATI E NON SAI COME TROVARLI? Noi abbiamo la soluzione per te!!! Hai necessita’ di trovare manodopera specializzata e non riesci a trovarla oppure il costo del lavoro nel Paese dove devi operare e’ molto elevato? Nessun problema : ci siamo noi che ti organizziamo le squadre che ti servono e te le mandiamo in trasferta dove ti necessitano. Ovviamente tutto nel pieno rispetto delle leggi nazionali e internazionali vigenti e con regolari documenti di ingresso nel Paese dove devono operare!!!

Read More...

Presidente della Serbia Vucic: l’Italia e’ il primo partner della Serbia

L’Italia è il primo partner principale della Serbia sia a livello politico, sia a livello economico. Il governo italiano ha lavorato allacremente affinche’ la Serbia prosegua la strada verso l’Unione europea. Questo è il messaggio che il primo ministro serbo, Aleksandar Vucic ha comunicato ai leader italiani durante la sua visita a Roma. “Vado a Roma per dire che la Serbia conta sull’Italia, che il nostro paese intende ad implementare le riforme e che farà il tutto possibile per assicurare il miglioramento già dall’anno prossimo. Contiamo sul supporto italiano sulla nostra strada europea”, ha detto Vucic prima di partire. Vucic ha detto che è soddisfatto per l’arrivo di gran numero degli investitori italiani, la cui attività è essenziale per l’economia serba. L’Italia e’ il paese più importante per la Serbia e il partner principale nel commercio estero, “Italia implementa riforme importanti e dà il suo supporto alla crescita come un nuovo modello di politica economica. Noi siamo concordi con questa politica”, ha detto il primo ministro serbo esprimendo il suo parere che l’Italia e la Serbia sono molto interessate per la stabilità regionale. “Alla fine di quest’anno l’Italia concluderà la sua presidenza di turno dell’Ue, il vostro paese richiede l’apertura dei capitoli negoziali tra Serbia e Ue e noi apprezziamo molto questa posizione. Però, sappiamo che questo non dipende solo dall’Italia, ma anche da altri paesi europei”, ha detto Vucic. Fill out my online form. Use Wufoo templates to make your own HTML forms.

Read More...

SI RAFFORZANO I LEGAMI FRA SERBIA E ITALIA

Italia Serbia – la visita del Direttore IAL FVG  Luciano Moro ai nostri uffici in occasione del rinnovo della convenzione per la gestione dell’ INFOPOINT in Serbia per conto della Regione Friuli Venezia Giulia il rappresentante dello IAL visita i nostri uffici durante la visita ai nostri uffici

Read More...

Italia e Serbia firmato il protocollo di cooperazione scientifica.

Lo sapevi? Il 10 luglio è stato firmato a Belgrado il primo Protocollo esecutivo di cooperazione Scientifica e Tecnologica tra Italia e Serbia. Fonte: Farnesina L’accordo prevede lo sviluppo di 15 progetti triennali per lo scambio tra ricercatori nei settori della biomedicina, agricoltura, energia e ambiente. Tra le attività che si sono programmate Progetto FEEDNESS tra l’universita’ di Milano e l’Istituto di Tecnologia dell’Alimentazione di Novi Sad, Progetto Hydrogen Storage tra l’ateneo di Trento e il Vinca Institute Questi due progetti verranno collegati direttamente all’appuntamento Expo2015 di Milano Il tema centrale dell’Expo (“Feed the Planet, Energy for life”) e’ quello della alimentazione. L’accordo e’ stato firmato presso il ministero dell’Educazione di Belgrado dal nostro ambasciatore, Giuseppe Manzo, e dal ministro dell’Educazione, della scienza e dello sviluppo tecnologico, Zarko Obradovic.

Read More...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni su cosa sono i cookie e la privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi la Cookie policy

Per conoscere meglio la privacy policy del sito web e l'uso dei tuoi dati nel caso in cui compili form del sito ti consigliamo di visitare la pagina della Privacy policy

Chiudi