Posts Tagged kragujevac


Tata Motors prenderà il posto della Fiat a Kragujevac?

A quanto pare la Volkswagen e Tata Motors Indiana stanno per entarre nella Fiat di Kragujevac La notizia di questi giorni è che la tedesca Volkswagen sembrerebbe sempre più vicina alla firma di un accordo con la più grande azienda automobilistica del subcontinente indiano, stiamo parlando di Tata Motors. Le due società hanno nel loro programma l’avvio di una produzione congiunta di una nuova piccola auto Low-cost, destinata principalmente al mercato indiano.

Read More...

Fiat / FAS resta il più grande esportatore della Serbia

La Fiat che occupa attualmente la zona franca di Kragujevac rimane ad oggi il più grande esportatore della Serbia. in questo momento è tra i 15 più grandi esportatori della Serbia. Solo nel  nel 2015 il valore delle sue esportazioni è stato pari a circa 3,5 miliardi di euro. Questo dato ci fa tranquillamente dire che Fiat Chrysler Automobiles (FCA) a Kragujevac, Serbiaè il più grande esposratore di merci della Serbia , come anche dichiarato dal Ministero delle Finanze della Repubblica di Serbia. Secondo il sito web del Ministero, la FCA solo nel 2014 ha esportato beni per 1,36 miliardi di euro. La società nel mese di dicembre ha esportato macchine per un valore di 85 milioni di euro, mentre l’anno prima le esportazioni nette totali sono state pari a 367,5 milioni di euro. Sulla lista dei principali esportatori di manufatti verso l’estero troviamo anche l’acciaieria di Smederevo, le cui esportazioni nel 2015 sono aumentate del 58,8% rispetto al 2014 e pari a 319 milioni di euro.

Read More...

Delocalizzare in Serbia? A Kragujevac è un vero affare!!!

Perchè Delocalizzare in Serbia? Perchè ti danno la terra gratis, esenzioni fiscali e contributi per ogni dipendente che assumi. Perchè dovresti internazionalizzare la produzione e aprire una azienda in Serbia? Indipendentemente da quello che dicono i propugnatori delle notizie Positive… o di quelli che dicono che “va tutto male”, la realtà è che la crisi si fa sempre più forte e le tasse non accennano a diminuire, questo è uno dei 100 motivi motivi per internazionalizzare subito e ricominciare a fare profitti. Molte aziende Italiane hanno chiuso in passato e chiuderanno in futuro perchè è a loro sconosciuta la possibilità di internazionalizzare la produzione e guadagnare aumentando il differenziale tra costi di produzione e vendita dei loro prodotti sul mercato interno e sul mercato internazionale. Contrariamente a quanto si può immaginare (e molte aziende lo hanno compreso), internazionalizzare la produzione oltre essere un ottima strategia aziendale, per diverse aziende Italiane si sta dimostrando un ottima soluzione per rimanere in vita con le loro sedi in Italia. Molte aziende Italiane sono state “lungimiranti e astute” ed hanno seguito la strada dell’Internazionalizzazione  e hanno approfittato degli incentivi che da più parti arrivano a chi imprende all’estero, lo stesso governo serbo offre a chi investe sul suo territorio diversi incentivi fiscali e in conto capitale.

Read More...

Belgrado: La Serbia paga il gas russo con le Fiat 500L ?

FIAT SERBIA Ultimo vertice fra ministri degli Esteri di Serbia e Russia il tema era: l’export di auto costruite a Kragujevac in cambio del passaggio del gasdotto in Serbia Serbia/Belgrado: Se Voi ci date il gas noi vi diamo la Fiat 500. Questo potrebbe essere detto in poche parole l’esito del’incontro avuto a Belgrado dal ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov con il serbo Ivica Dacic e con il premier Aleksandar Vucic. Il dialogo tra Mosca e Belgrado ha toccato molti temi “importanti” del momento e  ovviamente anche quello energetico.

Read More...

Italia Serbia – Giuseppe Seminara apre l’incontro con la municipalità di Kragujevac

Italia Serbia – Giuseppe Seminara apre l’incontro con la municipalità di Kragujevac  Intervenuti sul posto i delegati del comune di Kragujevac presso la sede dell’Infopoint della Regione Friuli Venezia Giulia, nel comune serbo gestito da Giuseppe Seminara. I delegati operano nella  sezione agricoltura e gestione delle acque del comune e hanno parlato dei gravi problemi di rifornimento idrico esistenti oggi in Serbia. Nel convegno si è parlato di quali possano essere le collaborazioni da instaurare tra le aziende italiane e il comune di kragujevac, per il turismo e l’agriturismo ed eventuali interventi di aiuto alla gestione dell’emergenza idrica. Inoltre nel convegno si è parlato dell’agricoltura biologica e di come la Serbia e il comune di kragujevac possano sviluppare un’agricoltura di tipo sostenibile e certificata con i parametri del biologico. Fill out my online form. Use Wufoo templates to make your own HTML forms.

Read More...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni su cosa sono i cookie e la privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi la Cookie policy

Per conoscere meglio la privacy policy del sito web e l'uso dei tuoi dati nel caso in cui compili form del sito ti consigliamo di visitare la pagina della Privacy policy

Chiudi