Posts Tagged PCR negativo


Con la pandemia globale del Covid 19 Si può entrare in Serbia?

COVID-19. Aggiornamento: Le Autorità serbe non pongono limitazioni all’ingresso per chi proviene direttamente dall’Italia. Per poter entrare nella Repubblica di  Serbia devi avere il passaporto o la carta identità e se sei uno straniero non residente è necessario un test avere con se un tampone rapido Covid 19 o PCR negativo risalente a massimo 48 ore prima dell’ingresso. Tuttavia quest’ultima disposizione non si applica ai transiti purché avvengano nell’arco delle 12 ore. Tutti coloro che rientrano in Serbia sono obbligati ad auto segnalarsi presso le Autorità sanitarie locali attraverso il seguente sito: www.e-zdravlje.gov.rs (si veda anche http://www.mfa.gov.rs/en/themes/covid173202019). Tutti coloro che faranno ingresso nel Paese dovranno esibire un test PCR negativo, risalente a non oltre le 48 ore antecedenti. La misura è obbligatoria per i cittadini stranieri non residenti. Sono esentate le seguenti categorie di persone: membri di missioni diplomatiche e organizzazioni internazionali; personale militare nell’esercizio delle proprie funzioni; cittadini stranieri in transito nel Paese, fino ad un massimo di 12 ore; i passeggeri e il personale di volo in transito attraverso gli aeroporti serbi; bambini fino a 12 anni se il tutore legale o un’altra persona che accompagna il bambino ha un test negativo; personale nel trasporto internazionale di merci e passeggeri (camion, autobus, nave, treno). Per i cittadini serbi e i cittadini stranieri residenti, i viaggiatori provenienti da Albania, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Montenegro e Macedonia del Nord, la presentazione del test PCR negativo è alternativa a 10 giorni di autoisolamento, terminabile con il test PCR negativo fatto poi in Serbia. Si segnala che, a partire dal 20 gennaio 2021, ai cittadini stranieri non residenti che entrino in Serbia per motivi d’affari è consentito entrare temporaneamente senza test, con l’impegno di produrre, entro 24 ore dall’ingresso, un risultato negativo del test PCR o antigenico, emesso da un istituto riconosciuto in Serbia. La Camera di Commercio di Serbia è identificata come ente a cui rivolgersi per l’intermediazione con le Autorità relativamente a questa procedura (per i dettagli vedere sezione sanitaria di questa scheda). MEZZI: Non sono ancora stati ripristinati i voli diretti Italia-Serbia Serbia-Italia; tuttavia sono disponibili voli con scalo ed è possibile il transito via terra. A seguito del peggioramento della situazione epidemica da Covid-19, dal 23 novembre sono in vigore alcune misure restrittive a livello locale, per le quali si rimanda alla sezione situazione sanitaria di questa scheda.

Read More...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni su cosa sono i cookie e la privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi la Cookie policy

Per conoscere meglio la privacy policy del sito web e l'uso dei tuoi dati nel caso in cui compili form del sito ti consigliamo di visitare la pagina della Privacy policy

Chiudi