Fabbrica Tessile – Tibet – Nuova apertura a Ćuprija

La Fabbrica Turca “Tibet moda” ha annunciato l’assunzione di 1.000 lavoratori nell’arco di 3 anni.

La compagnias Turka ha investito sul territorioo 1.000.000. di euro

Ćuprija / Serbia – Apre una nuova Fabbrica tessile Turca di moda “Tibet”.

industria-tessile-apre-fabrica-turca-a-cuprija-moda-tibetAlla presenza del primo ministro della repubblica Serba Aleksandar Vucic è stata aperta questa nuova realtà nel panorama della Repubblica di Serbia.

Il primo ministro ha tagliato il nastro insieme ai proprietari della Tibet moda Burak Galip Akkurt e Melih Tengul e il Presidente del comune di Ćuprija Ninoslav Eric e l’ambasciatore della Turchia in Serbia Mehmedom Kemal Bozajem.

Tutti insieme poi hanno visitato l’impianto di produzione e parlato con i dipendenti.

È previsto che nel primo anno la fabbrica occupi  250 lavoratori, per poi nel secondo anno passare a 600 dipendenti e 1.000 dipendenti nel terzo di attività.

Il progetto di investimento vale circa 1 milione di euro, la location e gli edifici amministrativi sono stati assegnati questa estate in agosto di quest’anno tra i comuni e la società turca in Serbia che opera sotto il nome di Tibet moda.

 Pomoravlje-jagodina-paracin-Cuprija-Svilajinac-Despotova

mappa della regione dove si trova Cuprija

L’investitore turco non ha ricevuto da parte del governo Serbo e dal comune alcuna sovvenzione per l’apertura dell’unità produttiva.

Gli investitori turchi hanno rifiutato e sovvenzioni dello stato e dei comuni per l’occupazione della location, perché vogliono investire il loro capitale in modo autonomo e indipendente.

Vucic ha dichiarato:

“Vogliamo avere buone relazioni con la Turchia. Molti ridevano di lui, e alcuni addiritturaerano arrabbiati, io non voglio il conflitto con i musulmani, ho voluto sempre pace e buone relazioni. Ed ecco qui i risultati che ci stanno dando queste buone relazioni, li accoglieremo come amici, “

Egli ha aggiunto che una volta completato, il corridoio 10, che attraversa la Serbia, molti turisti passeranno due e più volte e verranno soprattutto dalla Turchia, in particolare se e quando i Turki otteranno la liberalizzazione dei visti, che, il primo ministro ha detto , potrebbe accadere nel prossimo anno o due.

Se ti interessa investire e guadagnare in questa area, avere concessioni, capannoni, terreni e sovvenzioni contattaci subito…

 

Compila il mio modulo online .
Utilizzare i modelli di Wufoo per rendere i propri moduli HTML.


Leave a Reply


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni su cosa sono i cookie e la privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi la Cookie policy

Per conoscere meglio la privacy policy del sito web e l'uso dei tuoi dati nel caso in cui compili form del sito ti consigliamo di visitare la pagina della Privacy policy

Chiudi